Home mostra 1509 centro altinate
Please wait while JT SlideShow is loading images...
Padova SotterraneaA Wall Play 2015ConferenzeFAImarathon 2012Il Grande Gioco 2015PubblicazioniMostra 500° 2014Mostra 1509-2009Mostra 500° 2014Le mura disvelate 2013Le mura disvelate 2014Le mura disvelate 2013Pulizia 2014MMM 2016MMM 2016MMM 2016
YoutubeFacebook
Stampa E-mail

1509 - LA BATTAGLIA DI AGNADELLO E L'ASSEDIO DI PADOVA

mostra a cura del Comitato Mura di Padova

in collaborazione con il Comune di Padova e il Consiglio di Quartiere 5 sud-ovest

 

La mostra, ospitata nella cappella del bastione della Gatta per tutta la durata dell'assedio del 1509, è stata spostata il 4 ottobre al Teresianum, nell'ambito della manifestazione Corso in Festa organizzata dal Consiglio di Quartiere 4.

Il 10 e 11 ottobre sarà di nuovo spostata, questa volta al Centro Culturale Altinate / S. Gaetano, nellìambito di un convegno numismatico.

Dal 12 ottobre ritornerà nella cappella del bastione della Gatta, dove rimarrà fino a novembre e sarà aperta soltanto per visite guidate di gruppi, associazioni e scuole che ne facciano richiesta (vedi sotto per i dettagli).

 

10 e 11 ottobre 2009

Centro Culturale Altinate / S. Gaetano

nell'ambito del 57° Convegno Numismatico e Filatelico
organizzato dal Circolo Numismatico Patavino

orario 9:00 - 19:00. Ingresso gratuito

 

volantino16setLa mostra narra con testi e immagini gli eventi che dalla formazione della Lega antiveneziana di Cambrai, promossa dal Papa, con l'Impero e il Regno di Francia come principali firmatari, portò dapprima alla battaglia di Agnadello, che vide la disastrosa sconfitta della Serenissima il 14 maggio 1509 e successivamente, fra il 16 settembre e il 1 ottobre, all'assedio di Padova. Validamente difesa dalle truppe veneziane a dai popolani padovani, anche grazie ai frenetici lavori di rinforzo delle difese cittadine, Padova resistette ai bombardamenti e ai ripetuti assalti degli eserciti collegati, guidati da Massimiliano d'Asburgo, salvando di fatto la Repubblica da una possibile, ulteriore disfatta che ne avrebbe segnato la fine.

Non solo l'assedio costituì l'episodio cruciale e finale della guerra, ma rivestì, e riveste tuttora, una particolare importanza per la città di Padova, perché da quei primi frettolosi lavori di rinforzo prese il via, pochi anni più tardi, la costruzione delle nuove mura veneziane che ancor oggi cingono il centro storico.

Leggi qui la cronologia dell' assedio di Padova

Vai alla presentazione originale della mostra per vedere immagini e filmati

 

A partire dal 12 ottobre la mostra ritornerà alla cappella del bastione della Gatta e sarà aperta solo per visite guidate da parte di scuole associazioni e gruppi che ne facciano richiesta contattando l'Associazione “Comitato Mura di Padova”: 
email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
tel: 3406884564

 
 
separator.jpg
separator.jpg

I nostri libri

Novità in libreria

PRIMA PAGINA

Archivio notizie comunicati appuntamenti