I bastioni Stampa


La costruzione delle nuove mura di Padova viene avviata e procede per qualche anno in condizioni di emergenza continua, dopo l'assedio del 1509, con un'opera di graduale sostituzione delle mura carraresi, già riadattate in vista dell'assedio.
Questo comporta un succedersi di interventi isolati e discontinui, che si prolungheranno per qualche decennio, fino a concludersi in tempi di pace, ma soprattutto con la città ormai priva di qualsiasi rilevanza dal punto di vista militare, posta com'era nuovamente, a metà Cinquecento, ben all'interno del territorio veneziano.

La lunghezza del periodo di costruzione, lo stato di emergenza in cui vengono svolti i primi lavori, l'evoluzione delle artiglierie e di conseguenza delle teorie e delle tecniche di fortificazione in quell'arco di tempo, spiegano la varietà di situazioni e la diversità dei singoli manufatti, in particolare dei bastioni, che offrono nell'insieme una sorta di catalogo quasi completo di soluzioni, dai torrioni rotondi con o senza salienti, a due o tre piani, con cannoniere interne o a cielo aperto, ai baluardi, sempre più articolati e complessi. Manca, nella serie evolutiva, soltanto l'ultimo stadio, quello dei baluardi con orecchioni.

Il sistema bastionato di Padova comprende diciannove bastioni, fra torrioni o rondelle, di forma circolare, che appartengono alla prima fase, e baluardi, di forma poligonale, e altre strutture minori, come i cavalieri o il piccolo bastione della catena.

Per saperne di più su ogni singolo bastione, seguire i link qui sotto oppure l'indice nel menu a sinistra.

(l'ordine dell'elenco è lo stesso seguito nel filmato visibile alla voce Videotour delle mura: in senso orario, partendo dal torrione Pontecorvo)


- torrione Pontecorvo

- torrione Santa Giustina

- baluardo Santa Croce

- torrione Alicorno

- torrione Ghirlanda

- bastione della catena

- torrione della Saracinesca

- baluardo di S. Giovanni

- baluardo di S. Prosdocimo

- baluardo Savonarola

- torrione Impossibile

- cavaliere di barriera Trento

- baluardo Moro II

- baluardo Moro I

- torrione della Gatta o di Codalunga

- torrione dell'Arena

- torrione Piccolo

- torrione Venier o del Portello Nuovo

- torrione Castelnuovo o Gradenigo

- torrione Buovo o del Portello Vecchio

- baluardo Cornaro

 

Costruzione

 

PAGINA IN COSTRUZIONE