Home
Please wait while JT SlideShow is loading images...
Padova SotterraneaA Wall Play 2015ConferenzeFAImarathon 2012Il Grande Gioco 2015PubblicazioniMostra 500° 2014Mostra 1509-2009Mostra 500° 2014Le mura disvelate 2013Le mura disvelate 2014Le mura disvelate 2013Pulizia 2014MMM 2016MMM 2016MMM 2016
YoutubeFacebook
NOTTURNI D'ARTE 2018 Stampa E-mail

Padova Urbs picta

 

25 luglio - 31 agosto 2018

 

Quasi scontato il tema dei Notturni d'Arte di quest'anno, legato alla candidatura di Padova al Patrimonio dell'Umanità UNESCO come città dell'affresco.

Propongono dunque un panorama della Padova trecntesca carrarese: tutti i luoghi che ospitano i cicli affrescati candidati, ma ampliando lo sguardo ai luoghi e alla cultura della città nel secolo del suo maggior fulgore, quando era uno dei centri della cultura artistica europea.

Come sempre il Comitato Mura contribuisce, conducendo visite al castello e alla cosiddetta reggia carrarese, nonché una navigazione alla scoperta (o alla rievocazione...) della Padova medievale.

Nel segnalare qui le serate a nostra cura, vi invitiamo però a seguire l'intero programma della manifestazione, che come sempre offre spunti interessanti e spesso inediti, offrendo la possibilità di visitare luoghi a volte non accessibili e di osservare con occhi diversi anche quello che crediamo di conoscere bene.

Giovedì 26 luglio sarà protagonista la reggia carrarese. Gli amici di Salvalarte ve la illustreranno "da dentro", mostrandovi i resti del palazzo di Ubertino da Carrara e della cappella con gli affreschi di Guariento; noi ve la racconteremo invece "da fuori", percorrendone il perimetro, segnalandovi quello che ne rimane, indicandovi gli ingressi, la disposizione degli edifici e delle funzioni e, naturalmente, il traghetto alle mura, che collegava la reggia al castello.

Martedì 21 agosto una gita in bettello (con DeltaTour). Partendo dal Portello, cercheremo di farvi "vedere" la città medievale anche dove oggi è scomparsa, ma che ci apparirà infine a porta Molino e forse anche più in à, se le condizioni del canale ci permetteranno di proseguire, fino a ponte San Leonardo e oltre...

Sabato 25 agosto di scena il castello carrarese, nascosto, ma anche conservato per due secoli dal carcere di Padova. Due storie che si intrecciano, con gli affreschi che ricompaiono nelle celle e negli uffici della prigione. Ancora un'occasione per scoprire quanto rimane del castello prima che venga restaurato, assaporando il piacere della scoperta quasi "in diretta".

 

Per orari e informazioni sull'acquisto dei biglietti, vi invitiamo a scaricare il programma oppure a collegarvi al sito padovanet.it

 

 
 
separator.jpg
separator.jpg

I nostri libri

Novità in libreria

Altre Notizie

Pediatria: fermate il treno!
(28 gennaio 2018) - Solo poche settimane fa avevamo plaudito, con ingenuo entusiasmo, alla scelta dell’ospedale “a due poli”, perché sembrava...
Mura in primo piano, dentro e fuori
(26 gennaio 2018) - Negli ultimi mesi si è parlato spesso di mura, sulla stampa cittadina. Di recente Il Mattino di Padovaha dedicato due intere...
Scavi archeologici in viale Codalunga
(15 gennaio 2018) - Concentrati sulla vicenda della nuova pediatria, che molto ci preoccupa, abbiamo trascurato di riferire delle indagini...
Parco delle mura: rispettare, riparare e valorizzare il nostro centro storico
(16 dicembre 2017) - Nuovo ospedale - La decisione di un unico Ospedale in due parti integrate: “polo cittadino”” e “polo...
Nuova pediatria, una ferita al parco delle mura. Quattro principi cardine per ripensare l’area ospedaliera
(23 ottobre 2017) - Il programmato edificio a torre della nuova clinica pediatrica dovrebbe sorgere nella zona delle cliniche universitarie,...
Mura: aggiornamenti e lavori in corso
(28 agosto 2017) - Negli scorsi mesi l’attività del Comitato Mura ha toccato livelli di impegno difficili da sostenere, per un’associazione come...
Ex caserma Prandina: un'opportunità anche per le mura
(26 agosto 2017) - Negli ultimi giorni è tornata al centro del dibattito cittadino la sorte della vasta superficie dell'ex caserma Prandina. Per...
Mura veneziane Patrimonio dell’Umanità. E Padova?
(11 luglio 2017) - Leggendo gli articoli sull'inclusione delle opere di difesa veneziane nel Patrimonio dell’Umanità, quello che balza...
Viale Codalunga: rotonde sì, rotonde no
(12 luglio 2017) - La nuova rotonda che si sta realizzando ai piedi del cavalcavia Borgomagno, oltre a risolvere, si spera, cruciali problemi di...
Il ponte delle "grade" di Porciglia c'è ancora
(6 aprile / 3 luglio 2017) - Lo si sospettava, diciamo che ne eravamo certi, ma che il ponte sotto cui passava il canale Santa Sofia esistesse...
Nuova pediatria, nuovo sfregio alla storia
(29 giugno 2017) - Non siamo finora intervenuti riguardo alla nuova Pediatria: non potevamo credere che davvero, mentre nei programmi di entrambi i...
Alberi piantati a ridosso delle mura dentro l'ospedale
(3 maggio 2017) -  Il fatto che l'attuale area ospedaliera si sia sviluppata all'interno, sopra e all'esterno di un lungo tratto del sistema...
Una casamatta ritrovata (per ora sulla carta)
(26 aprile 2017) - Le “scoperte” più emozionanti sono quelle che si fanno per caso. Capita per esempio di andare a vedere una (bella) mostra...

Archivio notizie comunicati appuntamenti