Home
Please wait while JT SlideShow is loading images...
Padova SotterraneaA Wall Play 2015ConferenzeFAImarathon 2012Il Grande Gioco 2015PubblicazioniMostra 500° 2014Mostra 1509-2009Mostra 500° 2014Le mura disvelate 2013Le mura disvelate 2014Le mura disvelate 2013Pulizia 2014MMM 2016
YoutubeFacebook

Con 11 km di sviluppo, diciannove bastioni e sei porte superstiti, le mura rinascimentali di Padova sono, per dimensioni, il più grande monumento della città. Con i resti delle mura comunali e carraresi, le porte e il castello, costituiscono un patrimonio di storia, cultura e arte di enorme valore. Eppure sono ancor oggi fra i monumenti più trascurati e meno noti agli stessi padovani.

Il Comitato Mura da quasi quarant'anni le studia e ne promuove la conoscenza e la salvaguardia. Questo sito ne documenta l'attività e fornisce informazioni e documenti sulle strutture difensive della città succedutesi nel corso dei secoli.

Non conosci le mura di Padova?
Guarda le presentazioni

< Le mura rinascimentali

Le mura comunali >


 
L'ex Foro Boario, il Prato della Valle e il canale Alicorno Stampa E-mail

Il canale Alicorno

( 5 giugno 2016) - L’ultima versione del Piano Particolareggiato dell’area ex Foro Boario, come si sa, non prevede più lo stombinamento del canale Alicorno. Le ragioni che hanno indotto l’Amministrazione ad accantonare “per il momento” questo rilevante aspetto del piano, sono state illustrate dall’assessore Paolo Botton, di recente anche in un intervento a una conferenza del direttore del Consorzio di Bonifica Bacchiglione, ingegner Francesco Veronese.
Noi del Comitato Mura rimaniamo convinti, e lo abbiamo ricordato anche in quell’occasione, che si tratti invece di un aspetto cruciale dell’intero intervento, se esso non vuole limitarsi

Leggi tutto...
 
La torre colombaia e il recupero delle fosse Stampa E-mail

torre colombaia

(26 marzo 2016) - In un commento dell'8 marzo, riportato con molto ritardo da Gazzettino e Mattino, sollevavamo qualche ragionevole dubbio circa l'opportunità di collocare una torre colombaia a ridosso delle mura, vicino a porta Savonarola. La torre è stata nel frattempo installata. Grazie però alla disponibilità all'ascolto da parte del Settore Edilizia Pubblica, è stata collocata un po' più distante dalle mura di quanto previsto dal progetto, la recinzione è meno estesa e priva di siepe e in definitiva l'impatto visivo risulta alquanto mitigato rispetto alle previsioni iniziali.

Leggi tutto...
 
1983: la nuova pavimentazione dell'isola pedonale Stampa E-mail

copertina

Nel 1983, grazie a una serie di circostanze in parte fortuite, fra cui la necessità di chiudere le strade del centro per urgenti lavori di sistemazione della rete fognaria, e grazie a una felice intuizione dell’amministrazione comunale di allora, in modo particolare del sindaco Settimo Gottardo e dell’assessore all’Edilizia Pubblica Mario Acampora, Padova vide realizzarsi un autentico e inaspettato miracolo: un’isola pedonale, di estensione considerevole, nel pieno centro della città.

Agli architetti Adriano Cornoldi e Adriano Verdi fu affidato il ridisegno, inizialmente neppure previsto, della pavimentazione stradale

Leggi tutto...
 

Ricordo di Francesco Piva

Francesco PivaLa notte di sabato 6 febbraio è mancato serenamente Francesco Piva, per molti anni Segretario generale della Clac, la Comunità per le Libere Attività Culturali, che opera da molti anni nell’area dell’ex Macello di via Alvise Cornaro a Padova, dove il Comitato Mura di Padova ha avuto in concessione la sua prima sede, il locale posto sul Ponte delle Gradelle, e ha collaborato a numerose iniziative.

Il giorno del funerale Vittorio Dal Piaz, socio fondatore del Comitato Mura, lo ha ricordato così:

Leggi tutto...
 
Due facili rimozioni per completare il restauro del baluardo Santa Croce Stampa E-mail

(17 gennaio 2016) - Si sono da poco conclusi i lavori di restauro all’esterno del baluardo Santa Croce. Un intervento sulla metà orientale della struttura che si presenta all’esterno completamente restaurata, ma senza eccessive ricostruzioni, e con le cannoniere orientali (verso gli impianti sportivi del CUS) riaperte come in origine.

L’intervento dimostra con evidenza il valore paesaggistico che il sistema bastionato può assumere nel migliorare l’immagine della città, trasformando quello che oggi è spesso vissuto come uno “sfondo” sporco e degradato in un monumento da ammirare,

Leggi tutto...
 
Un impegno coerente per le mura Stampa E-mail

Il Gazzettino 11 maggio 2016

(12 maggio 2016) - Le dichiarazioni dell’Assessore Botton, riportate dal Gazzettino di oggi, ci fanno particolarmente piacere, e per questo le segnaliamo volentieri a chi ci segue e ha a cuore il futuro delle mura di Padova.
Non tanto perché riassumono e ribadiscono ancora una volta le iniziative di ampio respiro che, come è noto, l’amministrazione ha preso e intende prendere nel prossimo futuro per la salvaguardia e la valorizzazione delle mura, la più recente delle quali riguarda l’illuminazione, che anche noi avevamo indicato fra le priorità nel Piano per il Parco delle Mura.
Ma piuttosto perché, prendendo spunto da una decisione che potrebbe apparire secondaria, come quella di eliminare definitivamente il vecchio bocciodromo

Leggi tutto...
 
Pesce, Leoni, Galileo e porta Molino Stampa E-mail

Porta Molino oggi

(aggiornato il 26 marzo 2016)

(18 febbraio 2016) - Lo zelo, che sia quello di un romantico cultore ottocentesco di patrie glorie o quello di un intellettuale contemporaneo, per quanto generoso e sincero nelle intenzioni, gioca brutti scherzi.

A Carlo Leoni, quello di non essersi limitato a raccogliere e mescolare fatti storici e tradizioni popolari, ma, in mancanza, di esserseli inventati di sana pianta, per trarne le decine di iscrizioni, talvolta icastiche, più spesso magniloquenti, di cui tappezzò la città, a eterna memoria (peraltro, onore al merito, a sue proprie spese).

Leggi tutto...
 
Tentato furto della gatta di Codalunga... nel 1951! Stampa E-mail

gatta_t(7 marzo 2016) - La Gatta del torrione di Codalunga (detto appunto "della Gatta"), monumento simbolo che ricorda la difesa di Padova durante l'assedio del 1509, ha rischiato di scomparire per uno scherzo goliardico.
Il rinvenimento del articolo che pubblichiamo qui sotto (dal Gazzettino del 10 febbraio 1951, ritrovato grazie allo spoglio certosino dei quotidiani fatto dal socio Fabio Fusar) permette di conoscere una vicenda singolare di cui si era persa la memoria: il tentato furto della statua della gatta di Codalunga.

Leggi tutto...
 
No al parcheggio sotto al baluardo Cornaro Stampa E-mail

Il Mattino 18 gennaio 2016

(24 gennaio 2016) - Torna puntualmente sulla stampa locale (Il Mattino del 18 gennaio), assieme alla segnalazione dell'oggettiva carenza di posti auto per le necessità dell'ospedale, la proposta, da parte di una sigla sindacale, di realizzare un parcheggio nell'area attorno al baluardo Cornaro: definita, del tutto arbitrariamente, "abbandonata". Quell'area è invece parte integrante delle mura. Lo avevamo spiegato in dettaglio nello scorso aprile in un comunicato sottoscritto da tredici associazioni culturali.

Leggi tutto...
 
Porta Santa Croce e la cabina elettrica Stampa E-mail

Il Matino 30 dicembre 2015

(6 gennaio 2016) - Lo scorso 30 dicembre un allarmato lettore segnalava al Mattino di Padova la scoperta che al piano superiore di porta Santa Croce è presente una cabina elettrica. Non sapeva, né lo sapeva la giornalista, che fra i mille usi cui sono state destinate le mura, dopo che nel 1882 il Comune di Padova le aveva acquistate dal demanio proprio per adibirle a usi "di pubblica utilità",

Leggi tutto...
 
 
separator.jpg
separator.jpg

Pubblicazioni del Comitato Mura

Novità in libreria

Altre Notizie

Il restauro del Baluardo Santa Croce
(10 dicembre 2015) - Sono state rimosse in questi giorni le impalcature che hanno nascosto alla vista per qualche mese la porzione orientale del...
Restauro delle mura, nuove conferme
(4 dicembre 2015) - Segnaliamo con piacere quanto riportato dalla stampa a proposito del reperimento dei primi fondi destinati al restauro delle mura...
Le rotonde di viale Codalunga, il Parco delle Mura e l’immagine della città
(23 novembre 2015) - Quello delle tre rotonde che dovrebbero velocizzare il traffico lungo viale Codalunga, di cui si è parlato sui giornali qualche...
Mura: due giorni di novità e scoperte
Porta Ognissanti ineditaUltimi ritocchi all'AlicornoUn camino a porta Santa Croce? (3 novembre 2015) - Tre piccole ma importanti novità in pochi...
Mens Sana in Corpore Sano, un esperimento riuscito
(28 ottobre 2015) - Non era che un esperimento, quello di considerare l'area degli ospedali come una sorta di parco storico-archeologico....
Buone notizie per mura e castello
(28 ottobre 2015) - Buone notizie per le mura: l'Amministrazione conferma il suo impegno diretto per il restauro e la valorizzazione delle mura di...
Ancora opere contro il Parco delle Mura!
(9 ottobre 2015) - In via Paolo Sarpi, a lato del baluardo Moro I, intorno a un terreno di proprietà privata tenuto fino a oggi a prato aperto, è...
Il leone del baluardo tornerà al suo posto?
(7 settembre 2015) - Ci fa enorme piacere che il nuovo assessore ai Lavori Pubblici Paolo Botton abbia avuto l’idea di lanciare una pubblica...
Via le transenne da porta Portello
(31 luglio 2015) - Alla fine hanno vinto il buon senso e le ragioni della valorizzazione delle mura. E anche la disponibilità della maggioranza dei...
Il Comune fa proprio il Piano del Comitato Mura
(31 luglio 2015) - Questa notizia avremmo dovuto darvela da tempo, perlomeno a quanti di voi non l’hanno letta sui giornali. Perché è una notizia...
Intanto, continua la distruzione delle mura…
(24 luglio 2015) - Mentre si fanno piani, seri e lungimiranti, per il recupero e la valorizzazione delle mura, continua in sordina la loro...
Restauri in corso: porta Ognissanti e baluardo Santa Croce
(15 luglio 2015) - Non si tratta ancora dei grandi lavori di restauro e valorizzazione delle mura che la nuova Amministrazione ha promesso di...
A Wall Play - un bel successo
«A Wall Play» Alla scoperta delle mura di Padova attraverso il teatro (10 luglio 2015) - Il 28 giugno si è conclusa l'avventura di A Wall Play,...
Protezione Civile, Comitato Mura e Gruppo Speleologico Padovano CAI: fare squadra per le mura
(9 giugno 2015) - Per il secondo anno consecutivo la Protezione Civile di Padova ha dedicato una parte della propria manovra annuale, svoltasi sabato...